1

Ozzino

CASALE CORTE CERRO - 09.10.2018 - Mirko Manini,

che ha partecipato in solitario a bordo di una Bmw serie 1, è stato il migliore del raduno Remember Frank Pozzi, gara commemorativa dell’ex pilota rally scomparso in un incidente e valida come penultima tappa del Trofeo Nord Ovest autostoriche. E' stato autore di una prova accorta e regolare, con una Autobianchi A112 del 1980, risultando il migliore delle auto storiche, Massimo Ozino (con navigatore il giovane figlio Andrea). Alle sue spalle concludono i sempre ottimi, su queste strade, Mauro Vercelli e Marta Ferri, con la Fiat Coupé del 97. Oltre 100 la differenza punti tra i due equipaggi. Terzi i sempre agguerriti Claudio Agrati e Franco Gagliardi, su Porsche Carrera 3.2 del 1984. Quarti Roberto Sommaruga e Patrizia Fumanelli, su Reanult Clio Williams del 1995, che hanno preceduto Corrado ed Edoardo Bullo, su Alfa Romeo Giulia del 1966. Al sesto posto concludono Andrea Serafin e Angela Falco, su Audi Coupé S2 del 1991. Da segnalare il settimo posto di Andrea Poletti e Roberto Bellantoni, con l’Opel Corsa Gsi del 1995, che sono primi tra gli Under 30. Premio speciale per Pio Gallizia e Luca Pedroli per la vettura più "anziana", una splendida Lancia Ardea del 1950. Con partenza ed arrivo a Casale Corte Cerro, i partecipanti sono stati impegnati su un impegnativo percorso di 80 km con 12 dimostrazioni di abilità. Ad organizzare è stata l’Asd Correre per un sorriso presieduta da Palo Azzi. Il trofeo Nord Ovest è ancora aperto. Decisiva sarà l’ultima prova in programma il 28 ottobre. 

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.