1

App Store Play Store Huawei Store

Daoro

CRODO- 16-10-2017- Nei pronostici estivi in tanti davano il Crodo come sicura retorcessa e, malignamente sottolineava qualcuno, con pochi punti all'attivo. Il primo mese e mezzo di campionato, invece, propone una relatà completamente diversa e la squadra antigoriana è seconda alle spalle del lanciatissimo Vogogna. Chi non credeva ad un Crodo che ricoprisse un ruolo di meteora nel campionao di Prima categoria era il tecnico Davide Daoro che oggi, nonostante l'ottimo avvio, predica calma e resta con i piedi per terra. "Il nostro obiettivo- spiega-era e rimane la salvezza. Sapevamo che ci saremmo giocati le nostre carte così come oggi sappiamo che non dobbiamo illuderci e mantenere ben presente quello che è il nostro obiettivo". Daoro, tecnico giovane e con le idee ben chiare, si gode il momento e ci tiene a sottolineare l'atteggiamento dei ragazzi: "Ho a disposizione un gruppo davvero fantastico che ogni domenica va in campo per dare tutto e non si abbatte mai. E' giusto fare i complimenti a questi ragazzi, che se li meritano tutti, ma già domani torneremo a lavorare sodo in vista della trasferta di domenica a Gravellona contro una corazzata come la Vallestrona". Daoro, però, si toglie anche qualche sassolino dalle scarpe: "I commenti estivi li leggevamo anche noi e forse proprio quei pronostici hanno dato un ulteriore spinta ad un gruppo che è solido. Oltre a dire che saremmo retrocessi, leggevamo e sentivamo commenti poco piacevoli sui singoli. Si diceva, ad esempio, che Storni non avrebbe segnato in Prima categoria e invece il ragazzo ha già segnato cinque gol in altrettante partite". Dieci punti, tre vittorie (tutte in casa), un pareggio (rimontando da 3-0 a 3-3) e una sola sconfitta (a Crevola all'esordio): numeri che potrebbero far sognare chiunque ma che non fanno montare la testa a Daoro. "Mettiamo fine in cascina- chiude il tecnico rossoverde- e continuiamo ad essere noi stessi". 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.