1

App Store Play Store Huawei Store

presentazione eccellenza 11giornata

BAVENO- 03-11-2017- Non ci sono pause nel torneo di Eccellenza e domenica le 18 formazioni che disputano questo campionato scendono di nuovo in campo. E non sarà certo una domenica qualunque quella che si prospetta con il big match tra Alicese e Baveno a rubare la scena a tutti gli altri incontri. La seconda contro la prima con La Biellese-Trino, quarta contro terza, che promette altrettanto spettacolo. Ma sarà anche la domenica del sentitissimo derby tra Verbania e Juventus Domo. Un mese fa pochi potevano pensare che le due squadre si sarebbero ritrovate l'una di fronte all'altra con la Juve Domo in posizione migliore rispetto al Verbania. A distanza di un mese, invece, la classifica dice che gli ossolani possono addirittura ambire ai play-off mentre i biancocerchiati devono guardarsi le spalle. Ennesimo esame per Ferrero che in caso di mancato successo potrebbe salutare il Verbania. C'è un altro derby, molto meno sentito ma pur sempre interessante, in questa undicesima giornata ed è Stresa-RomentineseCerano. Ad aggungere pepe alla sfida del “Forlano”, la presenza di Sergio Galeazzi nei panni dell'ex. Dopo due trasferte in Valle d'Aosta, un punto conquistato, l'Arona torna a giocare in casa e riceve quel San Maurizio Canavese che in trasferta è un avversario da prendere con le molle. Dei dieci punti fin qui ottenuti, il San Maurizio ne ha conquistati ben otto lontano da casa. Luca Porcu, il tecnico dell'Arona, spera che la sua squadra abbia assorbito la beffa di mercoledì con l'Arona raggiunta a tempo scaduto dall'Aygreville. Il Piediulera è atteso da un match delicatissimo sul campo del Pavarolo. Negli ossolani assenti Andrea Fernandez e Ambrosiani ma Boldini, dopo la sfuriata di mercoledì, è moderatamente fiducioso. 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.