1

ghizzinardi fulgor

OMEGNA- 23-12-2017- Ultima partita dell'anno per la Paffoni, che stasera sera alle 2030 sarà ospite di San Miniato. " San Miniato-l'analisi pre partita di coach Ghizzinardi- è una squadra scorbutica, cambiata rispetto all'anno scorso quando aveva grande pericolosità offensiva grazie a Stefanelli e Giarelli. Ora invece predilige basare il proprio marchio di fabbrica sulla difesa: cambiano con tutti e dunque sono un osso duro. Serve qualità e speriamo di averne a sufficienza per portare a casa un'altra vittoria. Non abbiamo certamente la pancia piena e vogliamo chiudere il girone d'andata con la quattordicesima vittoria, anche perchè le nostre inseguitrici non mollano: Firenze e Urania Milano saranno con noi fino alla fine e per questo non possiamo permetterci distrazioni e passi falsi-conclude il coach della Paffoni".

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.