1

Gallazzi

OLEGGIO- 12-01-2018- Prima in casa del 2018 e subito scontro importante. Nella 17^ giornata di campionato, seconda del girone di ritorno, domani (sabato 13 gennaio alle 21 al PalaEolo) l’Oleggio Magic Basket ospita Use Empolese: occasione un po’ di “riscatto” visto che all’andata il ko per gli Squali era arrivato soltanto nel finale. Due punti di distanza fra le due formazioni (Oleggio 16, Empoli 14): la vittoria sarebbe preziosa per mantenersi alle spalle un’avversaria. A presentare la sfida il capitano, Edoardo Gallazzi: «Vogliamo tornare a vincere e vogliamo fare in modo di avere dalla nostra parte il fattore campo, che nel girone di andata ci è mancato a tratti con qualche punto di troppo lasciato giù; vogliamo dare un segnale importante, fare capire che a casa nostra si fa fatica. Ripartiamo dal primo tempo di sabato scorso a Omegna, che è stato più che positivo». Momento un po’ “delicato” e per questo servirà ancora più determinazione: «Ognuno di noi sa che la strada è lunga e non ci siamo mai montati la testa. Sappiamo benissimo che la classifica è corta e in una giornata puoi essere sesto, quella dopo finire tredicesimo, ma sotto questo punto di vista siamo sereni perché sappiamo che, proprio questo motivo, sarà una battaglia ogni volta e fino alla fine. Un po’ di sfortuna con le defezioni le abbiamo, perché di fatto non siamo mai stati al completo: ora saremo per qualche partita senza Alessandro Spatti, e domani vogliamo fare bene anche per lui, ma abbiamo anche fatto quasi tutta l’andata senza Andrea Marusic, che per noi è altro giocatore fondamentale e abbiamo già dimostrato nelle situazioni di difficoltà di essere gruppo e dare il meglio di noi. Quindi momento delicato sì, ma non dobbiamo “piangerci addosso”: rimbocchiamoci le maniche e lavoriamo come sappiamo».

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.