1

cecina paffoni

OMEGNA- 15-04-2018- Non arriva a Cecina la vittoria che avrebbe dato il primato aritmetico alla Paffoni. Fulgor battuta 75-72 dai padroni di casa che di fatto si guadagnano così i play-off: per chiudere al primo posto, necessario un successo nell'ultima giornata domenica al Palabattisti contro San Miniato. "Forse i nostri avversari-l'analisi di coach Ghizzinardi- hanno avuto più voglia di noi di vincere questa partita. Inconsciamente forse sapevamo che per noi questa non era la partita decisiva, mentre per loro lo era. Siamo sempre arrivati un secondo dopo sulle palle vaganti, siamo stati ingenui nella gestione di certi palloni e in alcune scelte. Ora non serve fare drammi o farsi prendere da timori infondati: abbiamo il match point sulla nostra racchetta per chiudere i conti per il primato e domenica sono certo che non falliremo l'appuntamento" L'ultima di campionato sarà ancora più avvincente, c'è il primo posto della regular season in palio domenica 22 Aprile alle 18 a Verbania.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.