1

androni 4tappa

VARALLO POMBIA -08-05-2018- Dopo i 220km di fuga nel deserto del Negev di domenica, Marco Frapporti, del Team Androni Giocattoli Sidermec, ancora una volta protagonista di una fuga al Giro d'Italia, questa volta i 165km. Dopo il trasferimento da Israele ed il giorno di riposo, la corsa rosa ha proposto la Catania-Caltagirone, una tappa piena di strappi, dedicata ai passisti. Frapponi ha fatto parte di una fuga iniziata dopo soli 24km, insieme a Jacopo Mosca (Willer Triestina Selle Italia), Maxim Belkov (Tea Katusha Alpecin), Quentin Jauregui (AGR2 La Mondiale) ed Enrico Barbin (Barbiani Csf). I cinque hanno avuto un vantaggio massimo di 3'40", con il gruppo che ha sempre controllato a distanza. Per Frapponi anche un secondo posto a due traguardi volanti. A 33km dal traguardo dal gruppo di testa si sono staccati Barbin e Jaureugui, ma Frapponi, Mosca e Belkov sono stati ripresi a 13km dal traguardo. Negli ultimi 10km della tappa, si sono registrate alcune cadute, mentre sui numerosi strappi del tracciato, il gruppo si è un po' sgranato. Nella volata dei passisti, dopo 800 metri in leggera salita, la vittoria è andata al belga Tim Wellens della Lotto Fix All. Maglia rosa sempre l'australiano Rohan Dennis della BMC Racing Team. Domani la quinta tappa, da Agrigento a Santa Ninfa (Valle del Belice) di 153km. 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.