1

remember frank pozzi

CASALE CORTE CERRO - 02.10.2018 - La sesta prova del trofeo

Nord Ovest auto storiche è "To remember Frank Pozzi", una manifestazione fortemente voluta da Paolo Azzi, presidente dell’Asd "Correre per un sorriso". Un memorial, un omaggio, allo sfortunato pilota residente a Pogno in provincia di Novara, scomparso nel corso del Rally della Valle d’Aosta del 2005. Pozzi, che aveva 35 anni, stava effettuando la quinta prova speciale Saint Denis-Verrayer quando la sua Fiat Punto S1600 è uscita di strada e si è schiantata contro un garage. Con lui aveva perso la vita anche il suo navigatore Emanuele Curto. 

La manifestazione è in programma domenica 7 ottobre con partenza da Casale Corte Cerro e prevede dimostrazioni di abilità alla guida. Un percorso molto tortuoso sulle strade del Cusio e del Verbano. Da Casale Corte Cerro si punta a Fondotoce, Cambiasca, Aurano per salire poi all'Alpe Segletta e ridiscendere a Verbania. Si prosegue per Feriolo, Gravellona Toce, Alpe Colla, Omegna e si ritorna a Casale Corte Cerro dopo  80 km, 4 controlli di passaggio e 12 controlli timbro.  

Il Trofeo Nord Ovest dopo le prove dell’Oltrepò pavese, della Nizza–Cuneo, del Trofeo Renati Boppio-Penice, i Castelli Lomellini, la Coppa della Valle d’Aosta per la penultima tappa torna nel Vco con la graduatoria dei miglioi ancora aperta. Dopo cinque raduni Luciano Cacioli risulta il migliore con Mauro Bonfante staccato di poco. Tra i navigatori in evidenza Cinzia Bruno davanti a Francesco Giammarino.

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.