1

stresa fezzanese

STRESA- 06-01-2019- Sfuma al 87’ il sogno dello Stresa di conquistare

la seconda vittoria interna. Stresa in progresso sul piano del gioco, ma sempre vittima di amnesie difensive in un reparto che non è stato preso in considerazione nel mercato di riparazione invernale, mentre ci si è concentrati soprattutto sul settore avanzato ove Battistello e Papini hanno giocato una buona gara. Tre gol su quattro sono stati segnati di testa. Apre le danze Battistello, lasciato libero, su corner di Scienza all 11’. Dopo aver sfiorato il 2-0 con tiri dalla distanza di Scienza (15’) e Vanzan (17’), lo Stresa subisce il pari con De Martino al 25’, lasciato libero in area. Il difensore incorna da pochi passi con la difesa stresiana che mette in area piccola sei elementi contro i quattro degli ospiti, ma Baudo trova smarcato il difensore. Subito il gol lo Stresa perde lucidità e le belle trame, palla a terra, viste nei primi 20’ svaniscono. La Fezzanese guadagna campo, ma non incide. Ed a fine del primo tempo Armato, innescato da Vanzan, calcia, ma il tiro è fiacco e Greci non ha difficoltà. Nella ripresa di nuovo buona partenza dello Stresa . Scienza, che ha giocato in posizione più arretrata, calcia, ma De Martino a terra intercetta con l’avambraccio il pallone. Per l’arbitro è un intervento involontario. Subito dopo un lancio calibrato di Bratto pesca in area Vanzan. Stop bello, ma tiro loffio che il portiere mette in corner.Al 55’ ci riprova Armato: la mira però è sbalestrata ed il tiro va sul fondo. Si vede al 64’ anche Papini: conclusione fuori. Fezzamese però non assopita: Mitta ci prova e per poco Bertoglio non fa un pasticcio salvando in due tempi. Al 70’ ospiti vicinissimi al vantaggio : Baudo esplode un tiro dalla distanza che si infrange sulla parte interna della traversa prima di rimbalzare in campo. Al 76’ lo Stresa però fa il 2-1: artefice è Papini con un tiro da fuori area che sorprende Greci. Ospiti non domi e al 86’ Gillio deve sventare in extremis su Dallo lanciato a rete. Lo Stresa va in affanno e dagli sviluppi del corner, lo Stresa non riesce a liberare e Grasselli mette in area dove Baudo di testa incorna in tuffo per il definitivo 2-2. (Ma..Ro.)

STRESA – FEZZANESE 2-2

Reti:: 11’pt Battistello, 25’pt De Martino, 31’st Papini, 43’st Baudi

STRESA (4-3-2-1): Bertoglio 6;; Feccia 5.5 Bratto 6, Agnesina 6, Gilio 6.5; Battistello 6.5, Frascoia 6 (28’ st Tuveri 5.5), Vanzan 6 (19’st Diaw 5.5); Scienza 6, Papini 6.5; Armato 6. A disp.: Barantani, Salviato, Telesca, Scalabrini, Rampi, Gitteh, Scibetta. All.: Colombo 6

FEZZANESE (4-3-1-2): Greci 6,;Gavini 5.5 (35’st Coppola ng), Zavatto 6, De Martino 6.5. Terminiello 6: Grasselli 6, Marcellusi 5.5. Scotti 6 (35’st Frolla); Baudo 7; Diallo 6, Mitta 5.5 (22’st Bruzzi 6). A disp.: Gavellotti, Angelotti, Rrokaj, Fabiani, Balito. All.: Sabatini 6
Arbitro : Fichera di Milano : 6.5

Note: sole, terreno brullo in parte ghiacciato. Spettatori 200 circa. Ammoniti: Gavini, Papini, Tuveri. Angoli 5-2 per lo Stresa. Recupero 1’ e 3’.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.