1

sci fondo formazza Francesco Manzoni

FORMAZZA- 26-01-2019- Oggi tecnica libera, domani tecnica classica Un vento fastidioso ha caratterizzato la prima giornata del Trofeo Val Formazza, disputatasi oggi a Riale Formazza: oltre a mettere a dura prova l’organizzazione e i molti volontari impegnati dell’evento, le condizioni meteo hanno dato filo da torcere anche ai circa 170 atleti provenienti da 27 Sci Club del Comitato Alpi Centrali. U14F–km4 Vanessa Comensoli (Pol. Le Prese) è risultata la più veloce in 15’57”8, staccando Martina Bonacorsi (SC Gromo AD) di 42”8 e la compagna di squadra Chiara Ielitro di 54”8. U16F–km5 Ancora Polisportiva Le Prese sugli scudi grazie a Manuela Salvadori che ha conquistato la vittoria con chiudendo in 17’19”2; con il tempo di 17’57”3 si è classificata seconda Elena Rossi (SC Primaluna), mentre il terzo gradino del podio è andato a Lucia Isonni (SC Schilpario) con il tempo di 18’00”9. GIOVANI/SENIORES F km 5 La più veloce in assoluto è stata la Giovane Lara Centamori (Valle Vigezzo), in 16’54”6 che ha preceduto Veronica Silvestri (SportingLivigno) di 13”9 e Giulia Cozzi (UBI Banca Goggi) di 46”5. La prima Senior è stata Agnese Maria Frigerio (GS I Camosci) in 22’23”5 U14M–km5 Il portacolori dell’Alta Valtellina Alfredo Gaglia ha vinto la sua categoria con il tempo di 16’00”5; secondo a 20”7 Nicholas Rocca (SportingLivigno), mentre terzo è giunto Davide Negroni (SC 13 Clusone) a 58”7. U16M–km7,5 Dominio di Davide Compagnoni (Alta Valtellina) che ha staccato, con il tempo di 23’06”, di ben 1’27”8 Davide Negrini (SportingLivigno) e di 1’31”6 Daniele Pizio (SC Schilpario). GIOVANI/SENIORES M – km 7,5 Francesco Manzoni (Alta Valtellina) ha vinto in 21’02”3, davanti a Michele Gasperi (CS Esercito, non inserito nella classifica regionale, 21’14”9), Mauro Balmetti (Valle Vigezzo, 22’41”4) e Pietro Magli (SC 13 Clusone, 22’55”1). Pietro Mosconi (SC Leffe) ha conquistato la prima posizione tra i Seniores con il tempo di 22’53”6. Domani la Tecnica Classica La chiusura dei Campionati Regionali sarà domani, dalle 9.30, con la prova a inseguimento (Gundersen): gli atleti partiranno con i distacchi accumulati nella prova odierna.

banner sport ricerca giornalisti

 

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.