1

juve domo bianze mix gen 19

DOMODOSSOLA- 27-01-2019- Intensa partita con tante reti

ed emozioni quella terminata 5-4 tra Juve Domo e Bianzè. Il direttore di gara ad inizio partita non ha voluto concedere ai giocatori di indossare le maglie dei lavoratori della Hydrochem che manifestano per cercare solidarietà in un momento di crisi in cui rischiano il posto di lavoro. una rappresentanza con striscione ha assistito alla gara sugli spalti. Partono forti i granata, dpo due minuti Marra solo davanti al portiere sbaglia un gol già fatto, il vantaggio per gli ospiti arriva all'8° minuto, Marteddu infila Lattanzio sul secondo palo. pareggia subito la Juve Domo, al 14° punizione in mezzo all'area, Piana sotto porta riceve una sponda e insacca. Al 36° arriva il raddoppio del Bianzè, Valrosso a giro segna il 2-1, risultato che permane sino all'intervallo. la Juve Domo torna in campo determinata, al 4° Marra di testa insacca verso la prta, ma il portiere devia in angolo, il pareggio arriva all'8°con Bini, che a porta vuota insacca una corta respinta del portiere.  Il 3-2 per il Bianzè arriva due minuti dopo, in sospetto fuorigioco Marteddu, due minuti dopo ancora Bini riporta, su  calcio di rigore, in parità la partita, 3-3. le emozioni non sono finite, Porcelli calcia al volo una palla in area e segna il 4-3 per il Bianzè, ma al 34° arriva un nuovo calcio di rigore per i domesi per l'atterramento in area di Alitata. Bini ancora sul dischetto non sbaglia, è 4-4. Al 40° il direttore di gara espelle Falcioni per doppia ammonizione. Al 94° il gol della vittoria domese, Slalom di Gualandi che semina tutti e calcia all'angolino. Tutti in piedi per la gioia granata.

 

 

 

 

banner sport ricerca giornalisti

 

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.