1

Un mese ai tricolori in Formazza

FORMAZZA -17-02-2020-- Formazza Event ASD e Sci Club Formazza

stanno lavorando alacremente per accogliere i circa 300 atleti che dal 13 al 15 marzo “invaderanno” la valle, per l’edizione 2020 dei Campionati Italiani Under 14 di Sci di Fondo e la Coppa Italia Sportful.
Le gare si svolgeranno sullo spettacolare anello di Riale Formazza, a oltre 1.700 m di quota, già teatro di diverse competizioni di livello nazionale e internazionale, tra le quali spicca i Campionati Italiani Assoluti di sci di fondo, svoltosi nel 2013.

Le gare in programma

I grandi protagonisti saranno i piccoli atleti delle annate 2006/7, selezionati dai Comitati di tutta Italia. Il programma, che potrebbe subire delle variazioni, prevede venerdì 13 marzo la Gimcana da 1,2 km in tecnica libera maschile e femminile; sabato 14 marzo ancora tecnica libera con la 4 km femminile e la 5 km maschile.

Domenica 15 invece gran finale con una staffetta mista 4 x 3,3 km in tecnica classica.

Da ricordare anche che sabato 14, nel pomeriggio, si terrà la sfilata di tutti i Comitati partecipanti ai Campionati Italiani Under 14 per le vie di Ponte, il principale centro della Val Formazza.

Nel weekend di metà marzo non saranno però presenti solo gli atleti più giovani: sabato e domenica si terranno anche le prove della Coppa Italia Sportful: il 14 marzo sono in programma una 5 km femminili e una 7,5 km maschili, entrambe a tecnica libera; il 15 marzo sarà invece la volta di una 7,5 km femminile e di una 10 km maschile; entrambe le gare si disputeranno in tecnica classica e a inseguimento: l’ordine di partenza sarà dato dai risultati della gara del sabato.

Per il turismo è già un successo!

Nell’attesa che vengano ufficializzate tutte le partecipazioni, si può dire che, dal punto di vista della promozione del territorio, l’evento sia già un successo: oltre agli atleti e allo staff dei Comitati presenti, che arriveranno da molte regioni italiane, bisogna sottolineare che ci sarà un grande afflusso anche di accompagnatori: alberghi e altre strutture ricettive sono già praticamente esaurite infatti in tutta la valle. Un risultato molto positivo che sottolinea come questi eventi possano essere un importante volano per la valorizzazione del territorio. (c.s)

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.