1

 premiazione rally rubinetto 2018

SAN MAURIZIO D'OPAGLIO -30-09-2018 - E' stata una "questione di famiglia" la 25^ edizione del Rally del Rubinetto. Simone Miele ha infatti festeggiato la vittoria su
Ford Fiesta WRC (Dream One Racing),: dietro di lui in classifica vi è il duo transalpino Puppo-Gordon, in terza posizione assoluta ci sono papà Mauro Miele e Luca Beltrame, sulla Citroen DS3 WRC che lo stesso Simone portò al successo nel 2017. "Ho coronato un sogno che avevo sin dalla mia infanzia; ho vinto la gara praticamente di casa e sul podio con me c’è mio padre Mauro, colui che mi ha trasmesso questa fantastica passione", ha detto Miele.  Non solo: papà e figlio sono stati autori di due ex-aequo su due prove speciali di giornata, cosa più unica che rara. Successo numero due quindi per il 30enne di Olgiate Olona che con Roberto Mometti alle note (501 apparizioni per il copilota di Luino) ha dovuto badare solo a contenere dopo che i due diretti avversari. Caffoni prima e Pinzano poi, seppur l biellese fosse più distaccato) avevano mollato il colpo. Davide Caffoni e Max Minazzi sono finiti fuori strada in Ps5 mentre Pinzano-Zegna (entrambi su Skoda Fabia R5), sono stati autori di un’uscita senza troppe conseguenze se non gli oltre due minuti di ritardo.

Classifica Top Ten Assoluta:
1. S. Miele-Mometti (Ford Fiesta WRC) in 1.03’56”8;
2. Pupo-Gordon (Skoda Fabia R5) in 1.05’05”7 a 1’08”9;
3. M.Miele-Beltrame (Citroen DS3 WRC) in 1.05’09”2 a 1’12”4;
 4. Chentre-Giovenale (Citroen DS3 R5) in 1.06’43”9 a 2’47”1;
5. Pinzano-Zegna (Skoda Fabia R5) in 1.06’52”1 a 2’55”3;
6. Marasso-Pieri (Skoda Fabia R5) in 1.06’56”3 a 2’59”5;
7. Riccio-Cicognini (Ford Fiesta R5) in1.07’06”8 a 3’10”0;
 8. Lombardi-Bologna (Ford Fiesta R5) in 1.07’15”5 a 3’18”7;
9. Fornara-Gria (Skoda Fabia R5) in 1.07’36”5 a 3’39”7;
10. Ronzano-Andreis (Ford Fiesta R5) in 1.07’57”9 a 4’01”1.


Trofeo Pirelli Prima Zona:  Festa doppia in casa Miele; oltre al podio di famiglia, Mauro si aggiudica la classifica assoluta del Trofeo indetto dagli organizzatori piemontesi delle gare di Coppa Italia Zona1 e di Pirelli; per il driver classe 1956 un altro sigillo in una già prestigiosa carriera sia nelle due che nelle quattro ruote: per il pilota olgiatese anche un assegno di 8.000€. La vittoria di classe R5 frutta invece un premio maggiore al francese Puppo che se ne può tornare oltre le Alpi con ben 9.000 in tasca.

 

 

Per i video e le foto del 25° Rally del Rubinetto vai alla pagina facebook di Sport24 cliccando qui

 

Il video della premiazione

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.